Una raccolta dei progetti sviluppati per le più importanti aziende dolciarie

SCOPRI DI PIÙ


GUARDA LA SCHEDA DEL PRODOTTO COLLEGATO

Multiprocess: la prima macchina compatta Bean to Bar
continua

IMPIANTI DI PRODUZIONE PER CIOCCOLATO, COMPOUND E CREME - MULTIPROCESS
I piccoli produttori di cioccolato sentono la necessità di realizzare personalmente i loro prodotti partendo direttamente dalle fave di cacao selezionate in funzione della loro origine, effettuando adeguate miscele per caratterizzare e stabilizzare il gusto, applicando le varie ricette con gli opportuni ingredienti, adottando la propria tecnologia di processo e, infine, mostrando ai clienti come la propria capacità professionale applicata ad una moderna installazione possa consentire la creazione di prodotti qualitativamente superiori.   

Per fare questo è necessario utilizzare piccoli impianti con produzioni limitate che riproducano fedelmente le varie fasi del processo industriale, sia nel corretto trattamento delle fave di cacao, sia nella produzione del cioccolato, tenendo conto delle esigenze di frequenti cambi di ricetta legati ad una facile e rapida sanificazione in tutte le parti a contatto con il prodotto.
LO STUDIO
TECNO 3 ha deciso di affrontare radicalmente il problema suddividendo il processo in due parti, dalla fava alla granella di cacao e dalla granella di cacao al cioccolato. 

Dopo aver esaminato i vari impianti già esistenti sul mercato, TECNO 3 ha voluto indirizzare la progettazione verso una linea innovativa che, nel pieno rispetto del ciclo produttivo, rappresentasse un passo avanti sia nel trattamento della fava di cacao nella fase di debatterizzazione e granettatura sia nella preparazione del cioccolato nella fase di concaggio e di cambio ricetta. 

Gli obiettivi che TECNO 3 ha considerato come essenziali sono:
- L’ingombro limitato della linea
- L’efficace debatterizzazione delle fave
- L’idonea separazione della granella di cacao dalla buccia
- La possibilità di processare la frutta secca
- L’accuratezza nella miscelazione degli ingredienti per il cioccolato
- L’efficiente raffinazione per raggiungere la granulometria desiderata
- Il concaggio rapido ed efficiente per ottimizzare il gusto
- La produzione di paste e creme grasse diverse dal cioccolato
- La possibilità di un rapido smontaggio e rimontaggio di tutte le parti a contatto del prodotto per una accurata pulizia nel cambio di ricetta senza sovrapposizione di ingredienti.

LA SOLUZIONE
Il processo completo si sviluppa attraverso due mini-linee compatte, separate e indipendenti, ciascuna delle quali necessita, per la messa in funzione, soltanto del collegamento elettrico senza l’ausilio di altre particolari utenze.

1. Multiprocess R è l’impianto dedicato alla lavorazione della fava di cacao, che inizia dalla torrefazione, con possibilità di impostazione di parametri differenti in funzione del risultato qualitativo desiderato, passa alla debatterizzazione e termina con la frantumazione della fava e la separazione della granella. La frutta secca segue lo stesso trattamento con l’essiccazione e la torrefazione, la depellicolatura, la raccolta del prodotto intero o la granellatura differenziata. Il ciclo delle operazioni può avvenire in automatico con il solo carico manuale del torrefattore.

2. Multiprocess C è l’impianto sviluppato per produrre piccole quantità di cioccolato che parte dalla macinazione della granella di cacao e prosegue con il dosaggio e la miscelazione degli ingredienti, la raffinazione, il concaggio, sino ad avere il cioccolato liquido finito da modellare. In particolare l’efficacia del concaggio è ottenuta con un trattamento in corrente d’aria sul cioccolato distribuito in strato sottile, mentre l’impiego di tappeti facilmente smontabili per il trasporto, senza pompe e tubazioni, rendono molto agevole la pulizia. Il processo avviene in automatico con uno sviluppo ciclico e si può arrestare quando il prodotto ha raggiunto la qualità desiderata.    

IL RISULTATO
Il processo completo si sviluppa attraverso due mini-linee compatte, separate e indipendenti, ciascuna delle quali necessita, per la messa in funzione, soltanto del collegamento elettrico senza l’ausilio di altre particolari utenze.

1. Multiprocess R è l’impianto dedicato alla lavorazione della fava di cacao, che inizia dalla torrefazione, con possibilità di impostazione di parametri differenti in funzione del risultato qualitativo desiderato, passa alla debatterizzazione e termina con la frantumazione della fava e la separazione della granella. La frutta secca segue lo stesso trattamento con l’essiccazione e la torrefazione, la depellicolatura, la raccolta del prodotto intero o la granellatura differenziata. Il ciclo delle operazioni può avvenire in automatico con il solo carico manuale del torrefattore.

2. Multiprocess C è l’impianto sviluppato per produrre piccole quantità di cioccolato che parte dalla macinazione della granella di cacao e prosegue con il dosaggio e la miscelazione degli ingredienti, la raffinazione, il concaggio, sino ad avere il cioccolato liquido finito da modellare. In particolare l’efficacia del concaggio è ottenuta con un trattamento in corrente d’aria sul cioccolato distribuito in strato sottile, mentre l’impiego di tappeti facilmente smontabili per il trasporto, senza pompe e tubazioni, rendono molto agevole la pulizia. Il processo avviene in automatico con uno sviluppo ciclico e si può arrestare quando il prodotto ha raggiunto la qualità desiderata.    


Come raggiungerci continua »